Ricordami        

Home

PERCORSO CLINICO ASSISTENZIALE DELLA PERSONA CON STOMIE

Scritto da aiuro on .

PERCORSO CLINICO ASSISTENZIALE DELLA PERSONA CON STOMIE

Universita' Popolare Upter, Roma

09 Novembre 2018

RAZIONALE

Nell’ambito dei reparti di chirurgia ospedaliera e non, ogni anno molti pazienti sono sottoposti al confezionamento di enterotome e di urostomie. Riguardo alle specifiche criticità riscontrate nelle realtà quotidiane, la gestione delle stomie non è standardizzata, quindi la pratica clinica è lasciata alle singole iniziative dell’operatore. Si è osservato, inoltre, che non tutti gli operatori territoriali sono formati adeguatamente sulla gestione delle stomie sia nella fase pre-operatoria, (e questo dato è notevolmente aumentato) se si pone lo sguardo sulla fase post-operatoria. Si ritiene quindi necessaria, al fine di fornire un’assistenza sempre più tesa a raggiungere livelli di qualità adeguati, la progettazione di un percorso formativo che vada a standardizzare e uniformare le procedure da applicare secondo la migliore pratica clinica offerta dall’evidenza scientifica.

OBIETTIVO GENERALE

Acquisire metodi, strumenti e competenze per migliorare il trasferimento dei risultati della ricerca nelle decisioni assistenziali

SCOPO

  • Standardizzare ed uniformare procedure e protocolli inerenti alla gestione delle stomie

  • Fornire le migliori evidenze scientifiche rispetto l’argomento trattato

  • Fornire un’assistenza di qualità

DESTINATARI DELL’INIZIATIVA:

CATEGORIA PROFESSIONALE: Infermiere

AREE SPECIALISTICHE DI RIFERIMENTO: Infermiere

RESPONSABILE SCIENTIFICO: Rosina Ceccarelli

SEGRETERIA SCIENTIFICA: A. Nitrato Izzo, S. Terzoni, G. Villa

N. PARTECIPANTI: 25ORE FORMATIVE: 6CREDITI ECM: 7,8

PROGRAMMA SCIENTIFICO

10.30 – 10.45 Registrazione partecipanti

10.45 – 11.00 Presentazione del corso

R. Ceccarelli

Moderatore:Elena Lattanzi  

11.00 - 11.45  Relazione: Urostomie: tecniche chirurgiche di confezionamento, classificazione delle derivazioni urinarie ed apparecchiatura della stomia

C. Sansone

11.45 - 12.30Relazione: Programma di Assistenza al paziente: Evidence Based Nursing

  • Nella fase pre-operatoria

  • Nella fase immediata e tardiva

  • Nella fase post-operatoria A. Nitrato Izzo

Mec Congress S.r.l. | Via Gorizia 51 Catania | tel. 095.2863502 | fax 02.94755038 | P.IVA 04818130876

12.30 - 13.15Relazione: L’assistenza psicologica e relazionale dell’assistito e del cardiver

A. Nitrato Izzo

13.15 - 14.00Discussione sui temi trattati

14.00 - 14.30Light lunch

14.00 - 15.00

Relazione: Apparecchiatura di una stomia, presidi per la gestione delle complicanze.

 

Utilizzo di medicazioni avanzate:

 

-

indicazioni

 

-

obiettivi

 

- dimostrazioni pratiche con esecuzione diretta da parte dei partecipanti

 

D. Cilli, C. Sansone

15.00 - 16.00

Relazione: Iter prescrittivo nomenclatore, tariffario protesi

 

D. Cilli

16.00 - 17.00

Discussione sui temi trattati

17.00 - 17.15

Verifica apprendimento dei partecipanti con esame pratico

Mec Congress S.r.l. | Via Gorizia 51 Catania | tel. 095.2863502 | fax 02.94755038 | P.IVA 04818130876

Sabato 17 Novembre 2018 CORSI PRE CONGRESSUALI

Scritto da aiuro on .

Sabato 17 Novembre 2018


CORSI PRE CONGRESSUALI


SESSIONE del Mattino ore 9.00-12.00
Ogni corso è riservato a 15 persone . E’ necessario la pre iscrizione
La partecipazione ai corsi pre congressuali non dà diritto all’
acquisizione dei crediti ECM
I Corsi prevedono letture frontali e dimostrazioni pratiche con
modelle


CORSO A
La teoria osteopatica applicata alle
disfunzioni perineali
Responsabili: R. Molinari / G. Bonanomi
CORSO B


Applicazione in uro ginecologia delle
tecniche di radiofrequenza
Responsabili: F. Deltetto / I. Baini
CORSO C


Applicazioni in uro ginecologia della
TECARTHERAPY
Responsabili: M.Y. Sanchez / M. Nechifor
CORSO D


Incontinenza urinaria e deficit erettile
post-prostatectomia: strategie a confronto.
Responsabili: O. Risi / R. Carone
CORSO E


Rieducazione e riabilitazione:
principi e tecniche
Responsabili: B. Berghmans / M. Selene
CORSO F


Il nursing in uroginecologia
diagnostica e rieducazione
Responsabili: A. Rantell / C. Mora
CORSO G


I trattamenti di secondo livello nella
IU e Prolasso: farmacoterapia, sling mesh,
botulino e NMS
Responsabili: F. Bernasconi/G.L. Bracco
A. Porta

Files:
Associazioni sanit 2017 HOT

PROGRAMMA
Le Associazioni/Società Scientifiche infermieristiche:
un’alleanza per la sicurezza delle cure
Guido Reni District, Via Guido Reni 7, 00196, ROMA
20/10/2017
PROGRAMMA

Data Martedì, 17 Ottobre 2017 06:50 Dimensioni del File 190.29 KB Download 224 Scarica

1′ Congresso interassociativo regione Lazio – Trauma Maggiore, setting assistenziali

Scritto da aiuro on .

MEDICA 2018

Scritto da aiuro on .

MEDICA, the leading international trade fair for the medical sector, invites you to Düsseldorf / Germany from 12 - 15 November 2018. Be part of the number 1!

HALL 11 STAND E31

IN.CAS. S.r.l.  “Working Together for Safety”

Via Staffali 40/A 37062 Dossobuono di Villafranca (VR) Italy

Tel. 0039.045.8601267  Fax 0039.045.8601090

www.incas-show.com    www.incas-srl.com  e.mail : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. mobile  0039.329.6892116

Programma corso AIURO - SIU, Pala Riccione, 13 ottobre 2018

Scritto da aiuro on .

Programma corso AIURO - SIU, Pala Riccione, 13 ottobre 2018

L’infermiere in urologia:

tra normativa e innovazione”

A.I.UR.O. è impegnata da sempre nel processo di trasformazione della professione infermieristica in termini di scientifici e di responsabilità della professione e proprio in questo scenario vuole far conoscere la realtà dell’infermiere in urologia.

Il corso si propone di far conoscere i processi di standardizzare e i protocolli inerenti la gestione delle persone affette da carcinoma prostatico, fornire le migliori evidenze scientifiche per garantire una assistenza di qualità attraverso percorsi standardizzati.

Si intende dimostrare la capacità proattiva ed attuativa in una organizzazione che agisce secondo processi orientati alla compliance della persona affetta da patologia urologica.

Una assistenza gestita in termini di procedure, protocolli, linee guida supportata dalla ricerca scientifica è ciò che verrà proposto nel nostro incontro.

Il corso è rivolto a 50 infermieri, gratuito per iscritti A.IU.R.O.

DIRETTORE SCIENTIFICO

Rosina Ceccarelli

SEGRETERIA SCIENTIFICA

Giulia Villa

Iscrizione su: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">

 

 

13.30-13.40 apertura dei lavori: A.I.UR.O Presidente Rosina Ceccarelli

 

PRIMA SESSIONE:

L’infermiere in Urologia e le nuove normative

Moderatore Ceccarelli Rosina

  • 13.40 - 14.00 FNOPI: il contributo delle associazioni infermieristiche alla ricerca scientifica. Dott.ssa M. Mazzotti

  • 14.00-14.20: Le implicazioni della nuova normativa sull'applicazione delle linee guida: cosa cambia per l'assistenza infermieristica?

Dott.ssa G. Villa

  • 14.20-14.30 Discussione

 

SECONDA SESSIONE:

Prostatectomia radicale: tecnologie e percorsi clinico-assistenziali in evoluzione.

Moderatori G. Villa / C.Fiori

  • 14.30 - 15.00: Modelli di Rete Oncologica per la gestione del tumore della prostata.  

Dott. G. D’Elia

  • 15.00 - 15.30: Il percorso clinico-assistenziale: ERAS e assistenza infermieristica perioperatoria

Mattia Boarin,

  • 15.30 - 16.00: L'infermiere e l'allestimento della camera operatoria robotica

Isabella Cavallo

  • 16.00 - 16.30: Il ruolo dello strumentista in chirurgia robotica urologica: main topics

L. Andreose

  • 16.30 - 17.00: La riabilitazione postoperatoria: trattamenti conservativi per l'incontinenza urinaria Stefano Terzoni

  • 17.00 - 17.30: dibattito, compilazione questionari ECM, chiusura dei lavori.

 

CONTINENZA AI CONFINI DELLA INCONTINENZA Hotel NH Milano, Assago (MI) 28 Settembre 2018

Scritto da aiuro on .

CONTINENZA AI CONFINI DELLA INCONTINENZA Hotel NH Milano, Assago (MI) 28 Settembre 2018

Il cateterismo vescicale è una pratica comune per ogni infermiere ma non priva di difficoltà e di possibili complicanze, come ad esempio infezioni, problemi psicologici, ecc. In questo corso verranno illustrate le linee guida correnti, le tecniche di introduzione, i dispositivi innovativi, l’iter prescrittivo, per garantire una pratica sicura e mantenere un buon livello di qualità di vita per le persone che sono costrette a cateterismo permanente o cateterismo a intermittenza. Verrà illustrata la figura dell’uroriabilitatore e verranno condotte pratiche guidate con la collaborazione dei discenti.

DESTINATARI DELL’INIZIATIVA:CATEGORIA PROFESSIONALE: Infermiere

AREE SPECIALISTICHE DI RIFERIMENTO: Infermiere

RESPONSABILE SCIENTIFICO: Rosina Ceccarelli

SEGRETERIA SCIENTIFICA: A. Nitrato Izzo, S. Terzoni, G. Villa

 

CONTINENZA AI CONFINI DELLA INCONTINENZA Hotel NH Milano, Assago (MI) 28 Settembre 2018

CONTINENZA AI CONFINI DELLA INCONTINENZA Hotel NH Milano, Assago (MI) 28 Settembre 2018

 

Data Martedì, 25 Settembre 2018 21:21 Dimensioni del File 548.12 KB Download 65 Scarica