Ricordami        
Le Associazioni/Società Scientifiche infermieristiche: un’alleanza per la sicurezza delle cure
Cinque raccomandazioni di AIURO - Associazione Infermieri di Urologia
how to Joomla

Home

LA COMPLIANCE DEL PAZIENTE UROLOGICO: UNA SFIDA PER GLI INFERMIERI BASI PRATICHE DELLA RIABILITAZIONE

Scritto da aiuro on .

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

     

                                        

                

 

LA COMPLIANCE DEL PAZIENTE UROLOGICO: UNA SFIDA PER GLI INFERMIERI

Sala Malliani, Università degli Studi di Milano

Milano, 29 -30 Maggio 2017

 

RAZIONALE SCIENTIFICO

 

Chi è l’Infermiere in Urologia, Che cosa ha prodotto in questo anno passato?

Un professionista a cui non basta curare la malattia ma, recuperare la soggettività della persona e riconoscere il malato nella sua globalità. Nel corso della nostra carriera abbiamo spesso sentito parlare di assistenza olistica, presa in carico e progetto assistenziale. In un momento storico come quello che stiamo attraversando nulla è più importante che saper affrontare le situazioni che si presentano alla nostra attenzione secondo i criteri di efficacia ed efficienza. Le nostre ricerche ci portano a produrre sempre più modelli, procedure protocolli per migliorare le prestazioni per avere risultati volti al raggiungimento degli obiettivi previsti dal nostro sistema sanitario. Innovazioni scientifiche ci portano a modificare le nostre tecniche e vedremo come. Gli approcci infermieristici cambiano e arrivano dove tecnologia e cura non bastano. Prendersi cura con  sobrietà, rispetto e giustizia è la metodologia più  ricercata dalla nostra associazione. Rivedere con coraggio i modelli organizzativi obsoleti che sono da ostacolo alla presa in carico del paziente, è stata una sfida di alcune Associazioni Infermieristiche Italiane e l’AIURO c’era. Vi racconteremo le nostre esperienze in Italia e in Europa con la consapevolezza di poter condividere esperienze ma anche proporre soluzioni.

 

PARTECIPANTI: 50        ORE FORMATIVE: 6        CREDITI ECM: 6

Lunedi 29 Maggio 2017

 

PROGRAMMA SCIENTIFICO

13.00 – 13.30    Registrazione dei partecipanti

            Introduzione al corso e Saluti

            - Presidente UrOP

             R. Leonardi   

            - Presidente Comitato Scientifico Urop

            C. Boccafoschi

            - Presidente AIURO

            R. Ceccarelli

 

PRIMA SESSIONE

Moderatori:         T. Bolgeo – G. Villa

 

13.30 – 13.50     Slow Medicine:

            - la concezione filosofica

            - panoramica Italiana       

            S. Vernero

 

13.50 – 14.10    Slow Medicine: perché e come gli infermieri la condividono

            M. A. Schirru

 

14.10 – 14.30    L’Associazione AIURO e slow medicine:

            - presentazione delle 5 pratiche pubblicate nel 2016

            - attività 2017

            A. Nitrato Izzo

 

14.30 – 14.50    Self-care e qualità di vita dei pazienti stomizzati

            Presentazione del progetto IPASVI di Roma e Associazione LILT

            G. Villa

 

14.50 – 15.10    Relazione sul gruppo ‘’Gesto’’

            M. Russo

 

15.10 – 15.30    Un nuovo strumento infermieristico in stoma terapia: la comunicazione             ipnotica…

            G. Bosio

 

15.30 – 15.50    Il counseling pre-operatorio e strategie per lo sviluppo del self-care:                 processi e programmi educativi al paziente candidato ad intervento di             derivazione urinaria incontinente

            F. Rizzi

 

15.50 – 16.10    Stoma Care: gestione delle complicanze in urologia

            M. Russo

 

16.10 – 16.30    Discussione sui temi trattati

Martedì  30 Maggio 2017

 

SECONDA  SESSIONE

Moderatori:         S. Terzoni – G. Villa

 

10.00 – 10.30     Presentazione dei Poster selezionati dalla commissione scientifica del             congresso su: ’’Aspetti infermieristici in ambito urologico’’

            G. Villa

 

10.30 – 11.00    Lettura magistrale:

            Trattamento conservativo del dolore pelvico cronico:

            evidenze scientifiche e risultati di uno studio pilota

            S. Terzoni – C. Mora

 

11.00 – 11.30    Riabilitazione del pavimento pelvico e l’incontinenza urinaria:

            - gli ambulatori, panoramica italiana   

            - competenza infermieristica

            - esercitazione pratica

            C. Mora

 

11.30 – 12.00     L’influenza degli stili di vita e della alimentazione nei pazienti con                 calcolosi urinaria

            M. Somaschini – V. Amplo

 

12.00 – 12.30    Lettura magistrale: Immunoterapia nei tumori della vescica

            C. Boccafoschi

 

12.30 – 13.00    Discussione sui temi trattati

 

13.00 – 13.15    Compilazione dei questionari ECM e fine dei lavori

 

Pausa

 

14.00 – 15.15        Sessione congiunta dedicata alla chirurgia robotica in Aula Magna – Congresso Nazionale UrOP

 

Registrazione

L'iscrizione all'evento può essere effettuata sul sito di AIURO nella sezione eventi oppure per e-mail al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.